Come guadagnare con un blog: ecco come monetizzare

In tempi di ristrettezze economiche come quello che stiamo vivendo ormai da molto tempo è necessario cercare altre modalità per sbancare il lunario.

Il mercato del lavoro è certamente fermo, non accenna a segni di ripresa che possano far supporre l’inizio di un nuovo ciclo economico. Senza dubbio la nuova crisi strutturale che l’economia sta avendo ha dimensioni soprattutto europee. Basta guardare i dati delle borse per capire che l’Eurozona si trova in stagnazione senza ombra di dubbio. Le manovre della BCE hanno sortito un effetto piuttosto marginale sul fronte della ripresa economica. I Quantitative Easing recentemente potenziato ad 80 miliardi al mese da parte del Governatore Draghi deve ancora estrinsecare le sue rinnovate potenzialità. Dall’altra sponda dell’oceano, gli USA lamentano una crescita inferiore alle attese degli analisti, sembra proprio di essere di fronte ad un nuovo ciclo di depressione economica. In questo difficile contesto il tessuto produttivo di tutti i paesi europei (di quello italiano in particolare) hanno sofferto molto. Un gran numero di imprese ha chiuso nel corso degli ultimi anni lasciando senza stipendio e spesso con poche speranze migliaia di lavoratori. Tuttavia la necessità di guadagnare qualche soldo non si fa sentire solo tra i più maturi d’età.

 

Le necessità economiche dei giovani
Anche i giovani sentono la necessità di mettere qualche soldo da parte, specialmente quando sono dei fuori sede. La vita universitaria senza ombra di dubbio ha un costo altissimo per le tasche delle famiglie, che incontrano sempre più difficoltà nel mantenere i propri figli lontano da casa. Il mondo di internet in questa situazione non facile sotto il profilo reddituale può dare certamente una mano. Il web offre infatti potenzialità assolutamente inedite di lavoro. Non bisogna però illudersi, attraverso internet non si può riuscire a guadagnare uno stipendio. Al massimo si può raggranellare qualche centinaio di euro al mese. I giovani sono ovviamente i soggetti a cui il mondo del web si rivolge in maniera prevalente. Negli ultimi anni avere un proprio blog va molto di moda, è diventato ormai uno status symbol. Sul web sono presenti blog per qualsiasi argomento, dalla cucina alle automobili passando per la politica. Avendo un proprio blog si possono raggranellare alcuni euro, non bisogna però avere grandi pretese di guadagno.

 

Come guadagnare con un blog?
Innanzi tutto bisogna creare il proprio sito internet. Per svolgere questa operazione si può tranquillamente utilizzare WordPress che permette di personalizzare il proprio spazio web in totale libertà. Dopodiché bisogna scegliere quale argomento trattare nel blog, è bene utilizzare uno stile di scrittura giovane e fresco che catturi l’attenzione dei lettori. Una volta terminata l’impaginazione del nostro blog dovremo pubblicizzarlo sui social network in modo tale che gli utenti di internet ne vengano a conoscenza e vi facciano visita. Dopo che il nostro blog avrà raggiunto uno stabile numero di visitatori potremo tramite Google Adsense provvedere ad inserirvi la pubblicità. Più il nostro blog sarà frequentato più gli inserzionisti ci dovranno pagare. Guadagnare con un blog è abbastanza difficile anche perché la concorrenza sul web è molto alta. Tuttavia se si riesce a trattare un argomento di nicchia e molto interessante si possono totalizzare dei discreti guadagni grazie alla pubblicità.

Comments are closed